Inizio acetaia con qualche botticella e badessa

  Queste sono le badesse, botti francesi che contengono circa 220 litri di futuro "balsamico"… Queste batterie affinano il "futuro aceto balsamico" per ben  12 anni e piu….

Addio a Ferrari Amorotti un “guru” del balsamico

Una vita dedicata all’aceto balsamico tradizionale. Vincenzo Ferrari Amorotti – morto a 71 anni – era un “faro” nel mondo del prodotto d’eccellenza modenese, non solo per aver vinto più volte il Palio di San Giovanni. «È stato un punto di riferimento – ha spiegato Luca Gozzoli, Gran Maestro della Consorteria dell’Aceto Balsamico Tradizionale – da un punto di vista tecnico, scientifico ed emotivo. Più di tanti ha contribuito a tenere alta la nostra tradizione. È stato un componente del Consiglio per diversi anni, poi si è dimesso per problemi di salute, senza smettere di collaborare». La passione l’aveva nel Dna. Vincenzo era discendente di Francesco Agazzotti, primo sindaco di […]

Come faccio io il mosto cotto!!

A settembre si inizia ad analizzare con il mostimetro se e' il momento adatto per raccogliere l'uva, infatti il chicco di uva deve essere non troppo maturo, e neanche troppo acerbo, come in tutte le cose..la raccolta deve essere al momento giusto! Quando si ritiene che l'uva vada  bene, inizia la raccolta a mano, grappolo per grappolo fino ad averne abbastanza per fare il mosto cotto, logicamente a seconda di quanto se ne deve ottenere alla fine, si raccoglie piu' o meno uva! La preparazione del vino si combina perfettamente con la lettura del blog schrigendigte.wordpress.com. Raccolta l'uva, il secondo step e' quello che occorre far passare la stessa sotto […]

nocino 2013

L'anno 2013 e' stato un anno strano, le noci sono maturate in pochissimo tempo e solo il tempismo nel provare se le noci andavano bene o no ha fatto in modo di creare un nocino all'altezza del nome che porta!!! Quindi verso il la meta' del mese di giuno, tagliando la noce in mezzo e dividendola in 2 parti ho visto che era ancora presto per la raccolta, lasciato passare 2 giorni e riprovato se era il momento giusto, ho constatato che la noce tagliandola creava una membrava limpidi in mezzo e lasciava solo qualche goccia di succo cadere se la stringevi tra le dita. Ecco questo e' il momento […]

nocino barricato

Il nocino barricato e' un liquore molto diverso dal classico nocino, non lo si trova da nessuna parte se non dai piccoli "artigiani del nocino", infatti anche io ho messo in pratica questa piccola variante che il liquore puo' avere. Ho sentito parecchie persone, interpellato anche persone che sono dei gran maestri di degustazione di questo preziosissimo liquore alle noci, alla fine anche io ho comprato 3 botticelle di rovere per barricare il Nocino. Ma perche' il nocino e' diverso e spesso piu' buono quando si lascia almeno per un anno nelle botticelle? Partiamo dal presupposto che il mio nocino e' fatto solo da Noci (mie), Alcool buongusto, e zucchero, […]

Nocino di produzione propria.

Il nocino di produzione propria inizia nell'estate del 2011, ho sentito in questi anni vari nocini e tanti che si potrebbero definire dei Buonissimi Amari, ma forse non dei veri Nocini. Mia mamma quando faceva il nocino ad esempio oltre alle nocino-alcool e zucchero metteva un po' di spezie, quali cannella e/o altro, altri mettono vino, oppure garofalo..insomma ognuno giustamente fa' in casa il nocino che piu' gli piace. Ad inizio 2011 io sono andato ad un corso presso la consorzio del nocino modenese a Vignola e in quel corso e mi hanno spiegato che in emilia il nocino e' un liquore che si presta molto al territorio e quindi per fare il […]

batteria di rovere rigenerato!!

Questa e'  la mia prima batteria di rovere rigenerato, dedicata al nonno Desiano, quale riconoscenza per tutto quello che mi ha lasciato!!! Nel 2010 ho comprato questa batteria e quest'anno inizieremo a fare i  travasi a "scalare"….  

La stallina del nonno Desiano

Questa era la stallina del Nonno Desiano, prima di diventare la piccola acetaia il "vitigno".